Cuffia telefonica: Guida alla scelta della cuffia migliore 

Guida alla scelta della cuffia telefonica migliore per le tue esigenze.

Una piccola guida per poter selezionare la miglior cuffia con microfono con filo o cordless.

Quali cuffie telefoniche trovo nel catalogo di Ezdirect?

Abbiamo selezionato i marchi leader nel panorama delle cuffie Plantronics Poly  Gn Netcom - Jabra oltre a prodotti con nostro brand di elevata qualità (vedi Ezlight), Epos Sennhesiser , Yealink e soluzioni certificate Microsoft teams

Le cuffie a catalogo garantiscono una qualità ed una varietà di soluzioni.

Solo cuffie di qualità, sia per marchio per materiali utilizzati.

Questo a garanzia della longevità del prodotto, dell’assistenza postvendita, reperibilità ricambi anche dopo anni (e garanzia di almeno due anni anche per p.iva e fino a 3 anni su alcuni prodotti specifici).
Così come per la scelta dei centralini telefonici, la filosofia di proporre alla clientela prodotti di qualità, affiancati da una consulenza di alto profilo e da un team di tecnici qualificati, ha dato i risultati che ci aspettavamo.

Migliaia di clienti soddisfatti che hanno acquistato i ns. prodotti e che rinnovano il parco installato ritrovando qualità di prodotto e di servizio come e più del primo acquisto.

Di seguito una breve guida per poter scegliere le migliori cuffie telefoniche in risposta a svariate esigenze di indossabilità, uso e collegamento.

 

Quali benefici ottengo dall’utilizzo di una cuffia telefonica?

I benefici derivanti dall’uso di una cuffia telefonica professionale sono:
Mani sempre libere per utilizzare altri strumenti di lavoro
Postura corretta quindi tutela dell' apparato muscolo-scheletrico e del comfort nel lavoro quotidiano

Protezione acustica a protezione dell’organo uditivo

La cuffia telefonica fissa o cordless, se di buona qualità e selezionata in base al tipo di utilizzo e alla quantità di ore quotidiane in cui la si usa, sicuramente migliora la qualità della conversazione, migliorando il comfort.
Qualità audio superiore: Abbattimento del rumore ambientale a favore di una migliore conversazione (Microfono a cancellazione di rumore - noise cancelling) e ad elevata cancellazione del rumore (ultra noise cancelling).
Riduzione del rumore di fondo
Libertà di movimento utilizzando cuffie telefoniche senza filo
In alcuni casi, possibilità di non utilizzare la cornetta per sganciare e chiudere la conversazione

 

Ho le idee poco chiare sulla scelta. A chi posso chiedere una consulenza?

I consulenti tecnici e commerciali Ezdirect sono a disposizione per valutare le vostre esigenze e proporre una o più soluzioni, con marchi leader di settore.
La competenza a 360° del panorama delle cuffie e dei centralini telefonici, nonché delle applicazioni VoIP e PC based, garantiscono una risposta adeguata sia a livello tecnico che di praticità d’uso. Per richieste senza carattere di urgenza Vi consigliamo di compilare il modulo "ti chiamiamo noi". Per preventivi veloci, utilizzate il modulo richiesta preventivi. vi risponderemo immediatamente con prezzi e condizioni riservati.

In quanti modi (e con quali accessori) si può collegare una cuffia al telefono?

Per le cuffie con filo, da usare con telefono fisso (analogico, digitale o VoIP), è possibile un collegamento diretto, attraverso il cavo quick disconnect di cui sono dotate le cuffie professionali.

Il cavo QD, consente di scollegare la cuffia durante la conversazione senza che cada la conversazione, ma, soprattutto, permette di condividere la postazione di lavoro lasciando lo stesso cavo sempre collegato al telefono o al PC, cambiando solo la cuffia a cambio turno.

Inoltre il cavo QD permette di collegare le cuffie a svariati modelli di telefono o PC in base alla "pinatura" del plug o in base al tipo di protezione acustica richiesta (specie sui cavi USB).

In sintesi, il cavo QD, disponibile in molte versioni, adatta la cuffia al device utilizzato.

Esistono molti tipi di collegamento per le cuffie telefoniche verso i telefoni fissi, ovvero, in base alla predisposizione del telefono si sceglie uno specifico cavo.

I cavi QD/plug per cuffie, sono pre-crimpati in modo da essere compatibili con l'attacco cuffia (o cornetta) del telefono. Essendo molti telefoni costruiti con un collegamento diverso sui 4 pin del plug femmina, è necessario, di conseguenza, avere diversi cavi predisposti per quel tipo di collegamento. Ecco perchè ne esistono così tante versioni.

Altro discorso va fatto per i cavi QD-USB, disponibili in poche varianti, diverse tra loro per funzionalità, più che per interoperabilità

Ad esempio, alcuni cavi USB hanno la protezione acustica avanzata, LED sui tasti di comando, oppure sono certificati microsoft Teams etc.

Alcuni telefoni IP di ultima generazione sono dotati, oltre all'attacco plug, anche di porta USB utilizzabile per la cuffia .

 

Clicca sull'immagine sotto per la lista dei cavi di connessione plug, jack e USB per cuffie telefoniche professionali.

Cavo mini jack 2,5 mm QD Cavo jabra universale plug Cavo QD USB jabra ezlight link 260

 

Un cavo molto utilizzato per collegamento a telefoni fissi sia per le cuffie telefoniche  Jabra ed Ezlight è il cavo GN SMART CORD, che consente di scegliere il tipo di collegamento attraverso un selettore integrato sul cavo stesso.

La compatibilità è garantita al 99%, risparmiando sull'investimento (non serve amplificatore), eccezioni per alcuni modelli specifici di telefoni come alcuni modelli Avaya ad esempio...

 

Che cos’è il “cavo Quick Disconnect”? A cosa serve?

Le cuffie telefoniche professionali, sono composte da almeno due parti. La cuffia vera e propria da indossare e un cavo per collegare la cuffia al telefono (o PC o cordless etc)
Il costruttore della cuffia, in questo modo, lascia all’utilizzatore la possibilità di scegliere quale tipo di collegamento utilizzare, sulla base del terminale in uso.
Il connettore plug per il collegamento della cornetta/cuffia sui terminali è a 4 conduttori.
I 4 fili possono essere “crimpati” in diverse combinazioni. (1234 1324 4123 4312 1213 etc).
Ecco la necessità di dotare le cuffie, con cavi di terminazione che siano compatibili con i vari telefoni.
Il cavo quick disconnect ci consente di cambiare soltanto la parte terminale del cavo della cuffia al variare del tipo di connessione.
Quindi risulta utilissimo per chi si deve spostare dal posto di lavoro e tornare per proseguire la conversazione interrotta.

Per il dettaglio delle compatibilità tra cavi/cuffie e telefoni, clicca sul link sotto:


E’ inoltre possibile collegarle anche attraverso un che, oltre ad aumentare l’efficienza della cuffia e a fornire regolazioni audio, permette anche di mantenere attiva la cornetta.

Un esempio di soluzione flessibile e molto intelligente è data dall'amplificatore Jabra Link 860 (utilizzabile su tutte le cuffie QD Jabra e Ezlight), con il quale si va a collegare la cuffia sia al telefono fisso che al PC, inserendo, nel contempo, una protezione acustica avanzata (a norma di legge) regolazioni volumi automatiche e manuali sia per la ricezione che per la trasmissione.

Alcuni adattatori sono utilizzabili anche per registrare le telefonate, se collegato al PC.

Gli adattatori più evoluti, permettono quindi di condividere la stessa cuffia (USB o plug RJ9), sia con il telefono fisso che con un PC, fino anche allo smartphone (o altro device bluetooth).

 

Clicca sulle immagini sotto per la lista degli amplificatori/adattatori per cuffie telefoniche

 Plantronics DM15 Vista plus con protezione acustica avanzata a norma EU sul rumore.

 

Amplificatore multi connessione jabra link 860

 

 

 

 

 

 

 

Esiste la possibilità di collegare una cuffia telefonica ad un telefono cordless?

Se il cordless è predisposto con l’attacco a minijack da 2,5mm è possibile collegare una cuffia professionale dotandola di cavetto a jack da 2,5 mm.

Se il telefono cordless è a standard GAP (e supporta terminali aggiuntivi oltre al principale ) è possibile abbinare una cuffia cordless compatibile GAP (es Plantronics C565), è possibile associare un auricolare bluetooth , magari multipoint o multiuso per avere un solo auricolare sia sul cellulare che sul cordless (attenzione, la compatibilità tra auricolari e cordless non è assicurata con tutti i modelli).

Se si utilizza un sistema DECT o portatile Yealink con base, di ultima generazione, è possibile utilizzare le cuffie Yealink WH62 e WH63.



La cuffia cordless GAP ha una portata fino a 120 m in campo aperto (verifica la scheda tecnica) e concede a chi la utilizza massima libertà di movimento.
Ottima per chi si occupa di assistenza tecnica, magazzinieri, ma anche professionisti, che utilizzano il cordless e devono avere mani sempre libere e possibilità di rispondere alle chiamate in arrivo.

La cuffia GAP si arruola alla base del telefono quindi la sua copertura è diversa da quella del portatile. Dalla cuffia si può solo rispondere alle chiamate entranti.
E' comunque possibile iniziare una conversazione dal portatile cordless e poi trasferire la chiamata alla cuffia.

Sui sistemi DECT multicella (o su basi dei cordless IP Yealink di ultima generazione), è possibile associare cuffie DCECT Yealink WH62 e WH63, estendendo la copertura fin dove il segnale delle celle, delle basi e/o dei repeaters, è disponibile.

I vantaggio delle cuffie DECT sono soprattutto 3:

  1. Quantità di cuffie nello stesso ambiente (fino a 128 contro poche unità del bluetooth)
  2. Ccopertura maggiore
  3. Qualità audio.

A vantaggio dell' auricolare bluetooth:

  1. Si abbina al device e segue il device ovunque ci sia segnale per poter parlare
  2. Lo standard bluetooth consente di risparmiare su investimento se non si necessita di alta qualità/affidabilità
  3. Facile implementazione e diffusione

 

 

Vorrei una cuffia monoauricolare convertibile (con archetto o gancio), quale potrei valutare?

Generalmente le cuffie convertibili sono prodotti che devono garantire una perfetta qualità meccanica oltre che audio.

Questo perché la cuffia convertibile subisce maggiori sollecitazioni meccaniche rispetto alla versione con archetto fisso.
Quindi consigliamo solo prodotti di qualità ad elevata affidabilità.
I supporti disponibili possono essere l’archetto, il gancio intorno al padiglione auricolare e l’archetto retronuca. 

Lista di alcune cuffie convertibili con più supporti

 

Quando è consigliata una cuffia con microfono a cancellazione di rumore?

In ogni applicazione in cui i rumori ambientali possono disturbare la qualità della conversazione.
Quante volte abbiamo avuto l’occasione di parlare al telefono con un’ interlocutore esterno e riuscire a sentire tutti i rumori dell’ambiente in cui questi operava. Ad esempio spesso chiamiamo i call center di grandi aziende e la qualità della conversazione è disturbata dal fastidioso brusio degli operatori presenti nella stessa stanza del nostro contatto. In questi casi è certo che quella persona, non sta utilizzando una cuffia con microfono a cancellazione di rumore.

Jabra engage 65 engage 75 cuffie multiuso cordless
Se si desidera ridurre al minimo il disturbo generato dai rumori ambientali, è bene indirizzare la scelta su cuffie professionali (di alta qualità) dotate di Microfono N.C. (Noise Cancelling o Elevata cancellazione di rumore) o U.N.C. ultra Noise Cancelling. 
Le migliori battono il rumore fino al 95%. 

Negli ambienti molto rumorosi, open space e uffici condivisi da più persone suggeriamo le cuffie biauricolari con cancellazione di rumore.

La tecnologia Active Noise Cancellation (cancellazione attiva del rumore), garantisce conversazioni e/o ascolto, praticamente con un azzeramento del rumore circostante.

Questo grazie a microfoni che acquisiscono i rumori esterni sopprimendoli.

Una esperienza unica, specialmente per chi deve lavorare con la massima concentrazione sulla conversazione.

Ideali in ambienti domestici se si è in telelavoro, per chi si muove e desidera sempre la massima qualità audio in ricezione e nessun disturbo.

Questa tecnologia è disponibile su alcune cuffie con filo e su molte cuffie wireless di fascia alta di ultima generazione.

 

 

Quale soluzione mi può fornire alta qualità audio, mobilità e maggiore produttività?

Grazie alla tecnologia, standard DECT, è possibile garantire qualità e range di copertura, più dispositivi nello stesso ambiente e un audio cristallino (non compresso come avviene nel bluetooth).

la cuffia DECT fornisce una copertura da 20 a 150 metri metri e la possibilità di rispondere e riagganciare anche quando si è distanti dal posto di lavoro.
Oltre questo, una perfetta compatibilità con tutti gli apparecchi telefonici (sono dotate di amplificatore integrato con regolazione dei volumi, toni mute, segnalazioni etc.)
Un’ indossabilità comoda e versatile grazie al supporto ad archetto e a gancio (retronuca opzionale).
Non ultimo il prezzo, che ormai è assimilabile al costo di una cuffia professionale con filo dotata di amplificatore (nelle cuffie cordless è già incluso).
Nella scelta della cuffia cordless, è importante verificare il rumore ambientale (versione con microfono N.C. e biauricolare per ambienti molto rumorosi) la portata, e la necessità eventuale di rispondere quando ci si sposta dalla scrivania.

 

Esiste una cuffia utilizzabile sia su telefono fisso che su cellulare o PC Bluetooth?

Più di una certamente.

Nel panorama delle cuffie professionali multi connettività, Jabra è sempre un passo avanti alla concorrenza. 
GN Jabra è sempre all’avanguardia nel proporre soluzioni innovative. Ha risposto all’esigenza di investire in un unico prodotto che garantisca un utilizzo intelligente e pratico con gli strumenti più utilizzati da chi lavora e si muove, ovvero il telefono fisso ed il telefono cellulare.

Oltre alla multi connettività, le cuffie wireless multiuso sono ormai dei concentrati di tencologia che permettono non solo di comunicare con più dispositivi, ma di avere una protezione acustica avanzata, una copertura DECT fino a 150 metri e la possibilità di utilizzarle fino a 13 ore ininterrottamente grazie alle batterie agli ioni di litio di ultima generazione. Tutto questo mantenendo un livello di radiazioni (SAR) bassissimo, ben al di sotto della soglia di legge.

Cuffia per pc telefono e bluetooth

 

Quali cuffie mi garantiscono un’ottima resa audio per utilizzo su PC?

Le soluzioni per utilizzare una cuffia con il PC sono molte.
Dalle più semplici come le cuffie con i 2 minijack per schede audio, alle cordless con adattatore pc, alle versioni USB e USB wireless sia bluetooth che DECT.
Tutte le cuffie professionali a catalogo sono comunque collegabili a PC attraverso varie soluzioni.

Qualora esista già una cuffia professionale (con connettore QD) sul posto di lavoro basterà acquistare un adattatore sulla base del tipo di collegamento richiesto .
Se si deve acquistare una nuova cuffia per PC, è consigliabile una cuffia USB.
Le cuffie USB di fascia alta sono dotate di regolazione del volume e protezione acustica avanzata nel rispetto delle norme sul rumore negli ambienti di lavoro.

Se si desidera una soluzione professionale per PC: clicca qui

N.B: Se già possedete una cuffia dotata di connettore QD e non desiderate una soluzione cordless, è sufficiente acquistare un adattatore USB o un cavo con doppio jack per scheda audio, salvaguardando l'investimento fatto in precedenza.

Per approfondimenti soluzioni e preventivi personalizzati contattate il nostro staff

Per il glossario delle cuffie telefoniche clicca qui

 

Il copyright dell'intero contenuto di questo sito è di proprietà di Ezdirect srl , l'utente è autorizzato a utilizzare documenti, testi audio immagini e video presenti sul sito per visualizzazione, stampa e comunque per uso strettamente personale e non commerciale. E' vietato riprodurre, vendere pubblicare e concedere in licenza o tarsferire il contenuto. Ad eccezione di quanto concesso dalla legge sul copyright, vietato sfruttare i contenuti senza il consenso di Ezdirect srl. E' vietato utilizzare e pubblicare su altri siti web o su altri documenti informatici - elettronici, detto materiale.