Collaborazione video soundbar fra Zoom e Yealink

di | 16 Marzo 2021

La video soundbar è una soluzione unica per chi desidera preparare una sala riunioni di piccole dimensioni ad ospitare videoconferenze di qualità. Con un solo dispositivo e un monitor adeguato, si potranno effettuare meeting online in pochi istanti, fino ad un massimo di 5 partecipanti nella stanza.

La versatilità e la praticità di questa tipologia di meeting bar sono caratteristiche fondamentali per coloro che hanno bisogno di un modo semplice e conveniente di rimanere in contatto con fornitori, clienti e partner commerciali, soprattutto in un periodo difficile come quello attuale.

 

Il sistema di videoconferenza per Zoom: Yealink A20

Il ricco catalogo di Ezdirect raccoglie interessanti offerte per chi ha la necessità di adattare una sala meeting affinché garantisca la riuscita ottimale delle videoconferenze. Lo strumento che vogliamo suggerire oggi è, probabilmente, la soluzione più conveniente per stanze di piccole dimensioni o per uso personale su postazione singola.

Si tratta della video soundbar Yealink A20, la risposta all-in-one creata da Yealink in collaborazione con Zoom (il noto software per videoconferenze più utilizzato in ambito professionale). Questo gioiello di tecnologia racchiude in un unico oggetto dalle linee eleganti e sobrie, tutti i principali apparecchi che servono per avere una conferenza online di alto livello.

L’acquisizione video è affidata ad una videocamera da 20 MegaPixel, dotata di FOV a 133° e uno zoom e-PZT che arriva fino a 8x. Ciò permette di inquadrare con facilità tutto il tavolo degli intervenuti senza escludere nessuno, con una qualità dell’immagine sopraffina che risulta buona anche in condizioni di luminosità non ideale.

L’audio in uscita è gestito da uno speaker integrato da 5W, che assicura a tutti i presenti di godere di un suono cristallino e pulito. Per quanto concerne l’audio in entrata, invece, sono ben 8 microfoni MEMS Beamforming a garantire una conversazione perfetta priva di disturbi (grazie anche alla tecnologia Yealink Noise Proof).

Sono inoltre presenti le tecnologie di auto framing e speaker tracking, che permettono all’IA interna dell’apparecchio di focalizzare le risorse audio e video sulla persona che ha la parola, orientando l’inquadratura e i microfoni su di essa.

 

Un pratico tablet per controllare la video soundbar

Questa particolare offerta, frutto della collaborazione fra Zoom e Yealink, sarebbe già pronta all’uso così com’è, tuttavia, per rendere il controllo delle funzionalità più immediato, Ezdirect propone un kit comprensivo di console touch. Il tablet CTP 18 è un pratico accessorio aggiuntivo che può essere associato alla video soundbar per avere un ulteriore grado di versatilità.

Tramite la semplice navigazione a schermo si potranno gestire le stanze di Zoom, i  loro partecipanti, i vari permessi e moltissimo altro ancora. È inoltre importante ricordare che la soluzione Yealink A20 non necessità di PC per poter funzionare, poiché integra già al proprio interno il sistema operativo Android 9.0 e un account Zoom precaricato che la rendono completamente indipendente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.