Videoconferenza con più telecamere in sala riunioni o diverse stanze

di | 4 Marzo 2021

Videoconferenza con più telecamere

In questo articolo vediamo come risolvere l’esigenza per un sistema di videoconferenza con più telecamere nella stessa sala riunioni o in stanze diverse.

Specie in tempo di restrizioni alla mobilità e agli incontri in presenza (ma non solo), è necessario fornire ai clienti e ai colleghi la miglior user experience possibile in merito alla videocomunicazione, per  avere il miglior riscontro in termini di attenzione, comunicazione e risultati sotto ogni profilo.

In alcuni casi è necessario poter far partecipare ad una videoconferenza o webinar, più persone, dislocate in una grande sala oppure in stanze separate.

Questo rende necessario predisporre un impianto di videoconferenza, capace di supportare più telecamere, collegandole in rete e potendole, poi, gestire da un pannello di controllo.

Questa soluzione  migliora notevolmente l’esperienza  per chi deve presentare prodotti specifici che non possono essere portati nella sala riunioni.

Inoltre, è utile per migliorare la qualità della comunicazione  in grandi sale riunioni, specie con molte persone e disposte fisicamente in modo da non consentire una buona ripresa video con una sola telecamera …

Questa soluzione è ideale in diverse situazioni, ne elenchiamo alcune:

  • Grandi sale riunioni con disposizione dei partecipanti su più tavolo
  • Sale meeting con tavoli a ferro di cavallo
  • Aule o sale riunioni in cui è necessario visualizzare arre diverse (esempio oratore e platea)
  • Show room in cui è necessario mostrare prodotti articoli, mezzi
  • Visualizzare più stanze separate  (uffici e sale riunioni dislocate in stanze diverse nello stesso stabile)

Come fare per collegare più webcam (telecamere) in videoconferenza?

Una soluzione ci viene fornita da Yealink, sfruttando le telecamere di ultima generazione Yealink UVC84 (nuovo modello 2021) o UVC80 (vecchio modello), unitamente al Camera HUB Yealink, il quale permette di collegare fino a 9 telecamere sulla stessa rete LAN

Il Camera HUB di Yealink è utilizzabile sui sistemi di videoconferenza MVC800II e MVC900 II ovvero sui sistemi di videoconferenza Microsoft Teams.

Il sistema viene fornito con un Camera Hub, attraverso cui si connette  la rete LAN (switch).

 

Come si collega?

Gli switch da utilizzare per connettere le telecamere si consigliano di tipo PoE (ovvero con tecnologia Power over Ethernet) per poter alimentare le telecamere con lo stesso cavo di rete.

Sotto uno schema di collegamento di 2 telecamere UVC84 e microfoni aggiuntivi, i quali possono essere sia i VCM34 (fino a 4 in cascata) oppure i microfoni da soffitto Yealink VCM38 (anche questi collegabili con cavo di rete allo switch). Lo schema si riferisce ad una soluzione Ms Teams Yealink MVC940

Camera Hub per collegare più telecamere

Come si evince dallo schema, il minipc, i microfoni, le telecamere, il camera hub, sono tutti connessi sulla stessa LAN. Così le soundbar MSpeaker II.

Quindi l’installazione è relativamente semplice in quanto sfrutta la rete LAN per la dislocazione dei componenti.

Il minipc  collega i 2 monitor (o videoproiettore). Il touch monitor si collega direttamente al minipc con cavo  dedicato

Sotto un kit composto da 2 telecamere, camera hub, minipc, Mtouch II e 2 WPP 20 per la condivisione in wireless dei contenuti da 2 laptop o PC presenti in sala.

Yealink MVC900 con 2 telecamere e camera hub

Yealink MVC900 II con 2 telecamere

Per altre esigenze , progetti personalizzati, contatta lo staff Ezdirect allo 0585821163, oppure richiedi un  preventivo gratuito compilando questo modulo e indicando le esigenze principali (un nostro esperto ti contatterà per i dettagli del caso).

Link al sito ufficiale Yealink

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.