Come fare videoconferenza in sala riunioni con video soundbar Microsoft Teams?

di | 5 Novembre 2020

La video soundbar per Microsoft Teams è un’ottima soluzione per effettuare videoconferenze di qualità in sale riunioni di piccole dimensioni. Si tratta di un dispositivo all-in-one, cioè dotato di tutto quello che può servire per approntare agevolmente delle conversazioni digitali, senza nemmeno il bisogno di collegarla al PC.

È estremamente indicata per chi vuole risparmiare spazio e ha bisogno di una soluzione rapida, senza tuttavia rinunciare alla qualità dei propri meeting digitali. In più, la praticità d’uso e la compatibilità nativa col software sviluppato da Microsoft, ne rendono l’utilizzo ancora più immediato.

 

Esperienza cristallina con la video soundbar per Microsoft Teams

Quello che contraddistingue la video-soundbar Yealink per Microsoft Teams è la sua versatilità. Può essere un’ottima soluzione sia per sale riunioni di dimensioni contenute, come già asserito, ma anche per chi desidera un’opzione valida e professionale per le singole postazioni di lavoro.

L’impiego di un software dinamico come Teams, inoltre, assicura di poter fare videoconferenze e meeting aziendali praticamente ovunque ci si trovi. La soluzione proposta da Microsoft è infatti pensata per lavoratori smart, che vogliono solo il meglio per il proprio business.

Che si tratti di una videochiamata privata, di una riunione importante, o di una video chat di gruppo, il programma della casa di Redmond ha sempre la risposta giusta per ogni esigenza. Essendo naturalmente integrato all’interno della soundbar, le sue funzionalità vengono ulteriormente ampliante, al fine di offrire una gamma di opzioni davvero vasta.

 

Ezdirect suggerisce di affidarsi a Yealink

Di tutte le soundbar per Microsoft Teams disponibili in commercio, Ezdirect suggerisce, per le picocle sale riunioni, Yealink MeetingBar A20 Teams. Tale dispositivo è un vero e proprio gioiellino di tecnologia, poiché monta al proprio interno tutto l’occorrente per effettuare video conferenze dall’elevata qualità.

Basata su Android 9.0, la meeting bar è pensata per esssere utilizzata ovunque, senza il bisogno di collegarla al PC. La sua gestione, infatti, può essere affidata ad un tablet separato o, per chi lo possiede, direttamente al monitor con funzionalità touch. Una bella comodità soprattutto per chi non ha molto spazio.

Per quanto riguarda l’hardware interno, la proposta di Yealink monta una videocamera con FOV da 133° da 20 MP. Dispone di zoom automatico fino a 8x e, grazie all’impiego di un sofisticato sistema di intelligenza artificiale, è in grado di spostare il focus automaticamente sulla persona che sta parlando.

Yealink MeetingBar A20 Teams, integra ben 8 microfoni MEMS (con la possibilità di espanderli), ha uno speaker integrato da 5W e sfrutta la tecnologia Noise Proff di Yealink per restituire un suono cristallino agli interlocutori. Il design è elegante e si adatta facilmente a qualunque tipologia di arredamento.

Può essere montata sopra o sotto lo schermo, oppure appoggiata direttamente su un tavolo. Il software interno è ricco di tante utili funzionalità accessorie che vanno ad integrare e ampliare l’esperienza della videoconferenza con Microsoft Teams.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.