Centralino IP hardware per aziende e hotel fino a 800 interni

di | 21 Maggio 2021

Il centralino IP hardware è una soluzione semplice da installare e poco onerosa da mantenere, che risulta ideale per hotel e piccole realtà aziendali. Esistono differenti modelli e possibilità in tal senso, che offrono funzionalità e livelli di prestazioni diversi in base alle esigenze, ma tutti portano vantaggi non indifferenti.

Un centralino telefonico di questo tipo consiste in un dispositivo dalle dimensioni compatte, dotato di differenti porte analogiche per gli interni, porte LAN, WAN e soprattutto un UPS (Uninterruptible Power Supply) integrato. Questo punto in particolare riveste un ruolo cruciale in termini di sicurezza, come verrà discusso in seguito nell’articolo.

Cosa può fare un centralino hardware (on premise)

All’interno di aziende e hotel la possibilità di comunicare agevolmente con un gran numero di interni può fare nettamente la differenza. Ricorrendo a soluzioni pratiche, come ad esempio il centralino hardware VoIP Openvox UC501, è possibile mettere in contatto fino ad 800 interni senza alcuno sforzo o necessità di cablaggi complessi.

Si tratta di un IP-PBX on premise pensato per supportare tutte le funzionalità di cui una struttura ricettiva o una piccola e media impresa possono avere bisogno. Permette l’ instradamento automatico, la gestione SIP – IAX2, WebRTC per la videocomunicazione via web browser, la registrazione delle conversazioni, voice mail, fino alla gestione di sedi o derivati remoti e client su PC e smartphone.

Insomma, un’ampia gamma di servizi che possono cambiare nettamente il modo di comunicare dell’azienda stessa.

Il sistema si basa su Asterisk, un software specifico per l’Openvox UC501 che, oltre alle funzionalità sopra elencate, ne integra anche di nuove ed è in grado di garantire una solida stabilità del servizio in qualunque condizione operativa.

Supporta anche collegamenti a videocitofoni IP e a sistemi IP DECT.

È inoltre provvisto di tutte le comuni feature che contraddistinguono un centralino per hotel, fra cui: servizio di check in/out, sveglia (via web GUI), addebiti manuali e telefonici etc).

 

Gestione, integrazione e sicurezza dell’IP-PBX

Tutte le funzioni sopra descritte possono essere gestite comodamente da web browser. IP-PBX non richiede configurazioni troppo complesse e buona parte del lavoro lo si può fare tramite software. Questo è indubbiamente un punto a favore, poiché non richiede interventi fisici di sorta.

Grazie alla potenza sviluppata dai processori quad-core, questo centralino hardware riesce a gestire fino a 300 chiamate in contemporanea e 800 interni. Laddove fosse necessario, si ricorda che il centralino on premise è espandibile attraverso l’acquisto e l’installazione di appositi moduli fisici facili da collegare.

L’alimentatore integrato tipico della serie UC è un punto a favore per quanto riguarda la sicurezza del dispositivo. Tutte le configurazioni sono conservate nella memoria interna di quest’ultimo che viene continuamente alimentata grazie all’UPS sopra citato che continua a funzionare anche in caso di interruzione di corrente.

Per sistemi con integrazione CRM, Hotel, PMS, (con varianti sofwtare e in cloud) clicca qui

Clicca qui per una guida sui centralini VoIP hardware – Software e in cloud

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.