Videocitofono wireless, controllo accessi senza filo

di | 8 Settembre 2020

Il videocitofono wireless (senza fili) è la risposta moderna ai classici citofoni a muro, col vantaggio di poter essere montato ovunque senza bisogno di una connessione cablata. Questa particolarità assicura un elevato grado di flessibilità a chi decide di optare per questa innovativa soluzione.

Grazie all’alloggio per SIM LTE (dati), infatti, il videocitofono può essere installato con facilità, sia all’esterno che all’interno degli edifici, senza bisogno di praticare fori per i cavi. Si tratta del modo più veloce ed economico per integrare la comunicazione smart in abitazioni, uffici, condomini o sedi aziendali.

 

Tenere sempre sotto controllo i visitatori è facile

Oltre a poter essere installato ovunque in pochi istanti, il videocitofono senza filo è anche in grado di connettersi allo smartphone del proprietario dell’abitazione o della sede. Ciò consente di monitorare costantemente i visitatori o chiunque suoni al campanello, anche se si è fuori casa o in vacanza.

Il telefonino, tuttavia, è solo uno dei dispositivi con cui questo nuovo tipo di videocitofono è in grado di collegarsi. Grazie allo standard di comunicazione SIP 1.0 e SIP 2.0, tale prodotto può inviare dati a PC, laptop, monitor compatibili, centralini virtuali e moltissimo altro ancora. Un’ampia gamma di possibilità per venire in contro a tutte le esigenze dei clienti.

La telecamera integrata varia in qualità a seconda dei prodotti specifici, ma ogni una garantisce una visione chiara dell’interlocutore, in modo che sia sempre riconoscibile. I modelli più avanzati, inoltre, sono anche dotati di riconoscimento facciale, così da eliminare del tutto la necessità di inserire codici di accesso o PIN.

 

La soluzione ideale per privati e aziende

Ezdirect propone nel proprio catalogo il videocitofono senza filo Akuvox R29C-L. Si tratta di una soluzione perfetta per abitazioni private, condomini, sedi esterne, uffici e molte altre realtà (soprattutto senza connessione cablata). Tale videocitofono è senza ombra di dubbio uno dei migliori sul mercato e offre tantissime possibilità di personalizzazione.

Una delle caratteristiche più importanti che vale la pena sottolineare è la protezione IP65. Tale sigla identifica un’elevata protezione dalle intemperie e un’ottima resistenza agli urti (IK06), assicurando la massima durabilità anche quando il videocitofono viene montato all’esterno.

Il display touch è da 7 pollici e arriva ad una risoluzione di 720 pixel (HD), mentre la videocamera integrata è da 5 Megapixel per assicurare un’ottima visione di chi citofona. Integra il sensore IR per il riconoscimento facciale (perfetto per chi non vuole stare ad inserire ogni volta codici o password). L’audio si basa sui codec G.711 e G.722.

Può essere alimentato con switch PoE, alimentatore esterno da 12VDC o altri metodi. Consente inoltre di creare PIN e codici temporanei per corrieri o visitatori così da facilitarne l’accesso. Dispone anche di 3 relè per il controllo e lo sblocco delle serrature elettroniche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.