Dispositivi mobile ATEX: lavorare in sicurezza

di | 7 Marzo 2020

I dispositivi mobile ATEX sono strumenti pensati per garantire la sicurezza dei lavoratori, soprattutto per quelli che operano in ambienti ad alto rischio esplosivo. ATEX, non a caso, è l’acronimo di ATmosphere ed EXplosives e indica una certificazione che solo i device più resistenti possono ottenere.

L’importanza della resistenza di questi oggetti è cruciale, poiché essa può fare concretamente la differenza fra la vita e la morte. Fra le loro funzionalità, infatti, quelle più rilevanti sono proprio legate alla capacità di inviare richieste di soccorso in condizioni critiche per facilitare l’intervento tempestivo degli aiuti.

 

Quale dispositivo mobile ATEX scegliere?

Fra i dispositivi mobile ATEX si annoverano: cellulari, smartphone e tablet. Pur avendo tutti funzioni simili alle loro controparti normali, si differenziano da questi ultimi per la certificazione ATEX. Ciò li rende praticamente indistruttibili e ideali per qualunque lavoro in ambienti altamente esplosivi.

La scelta fra l’uno e l’altro dipende quindi interamente dalle funzionalità extra di cui si necessita sul posto di lavoro. Un cellulare, ad esempio, è la soluzione perfetta per chi ha solo bisogno di un dispositivo di sicurezza e comunicazione, in grado di funzionare ovunque. In questi casi le funzioni più rilevanti riguardano la possibilità di effettuare chiamate rapide e di inviare segnali di allarme.

Se si è invece alla ricerca di  dispositivi in grado di integrare app e software per il lavoro, allora smartphone e tablet ATEX sono perfetti. Questi strumenti sono a tutti gli effetti dei mini computer portatili e consentono di svolgere le proprie attività anche indossando i guanti (requisito cruciale quando si lavora a temperature estreme).

A differenza dei cellulari, integrano anche fotocamere per scattare foto e una connettività Bluetooth. L’hardware interno è più sofisticato e anch’esso a prova di liquidi e polveri, per garantire la piena efficienza ovunque. Nemmeno qui mancano gli allarmi di “uomo a terra” e il tasto SOS.

 

Accessori per dispositivi mobile ATEX

La sicurezza garantita dai dispositivi mobile ATEX è assoluta, ma migliora ulteriormente se si decide di potenziarli con accessori aggiuntivi. Fra i gettonati ci sono le cuffie anti deflagrazione. Si tratta di particolari cuffie da lavoro (dotate anche di microfono), che possono essere collegate agevolmente a smartphone, cellulari e tablet ATEX.

Il set completo permette all’operaio di lavorare e comunicare in completa libertà e sicurezza, grazie ad un isolamento acustico pensato appositamente per le aree più rischiose. La qualità audio del microfono è cristallina anche in luoghi molto rumorosi e facilita il coordinamento coi colleghi.

Il peso contenuto assicura un comfort totale anche dopo molte ore di lavoro, mentre l’archetto e i padiglioni morbidi garantiscono la completa aderenza al capo, anche se indossate sopra un elmetto. I materiali sono tutti testati e certificati ATEX, in modo da garantire la resistenza ad eventuali esplosioni o incidenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.